ECM INFERMIERI
corsi online con accreditamento ECM per Infermiere e Infermiere pediatrico
catalogo
2016

CORSI FAD PER INFERMIERI - DOMANDE FREQUENTI

Quanti crediti?
  1. Quanti crediti devono essere acquisiti nel triennio 2014-2016 dal professionista sanitario?
    La Commissione nazionale per la Formazione Continua ha determinato che il debito formativo per tutte le professioni è di 150 crediti anche per il triennio 2014-2016.
    Il debito formativo individuale può però variare applicando i criteri fissati dalla Determina della CNFC del 17 Luglio 2013. In base a tali criteri chi ha acquisito almeno 101 crediti nel triennio precedente ha diritto ad uno "sconto" di quarantacinque crediti.
    Occorre poi tenere presente che mentre per i liberi professionisti non esiste una calendarizzazione annuale vincolante, i lavoratori dipendenti (o parasubordinati) sono tenuti a rispettare una pianificazione di 50 crediti/anno salvo eventuali riduzioni od esoneri.
    Diversamente dal triennio precedente tutti i crediti possono essere ottenuti mediante la partecipazione a corsi FAD senza più alcuna limitazione.

  2. Che differenza c'è tra crediti nazionali e crediti regionali?
    I crediti rilasciati da provider accreditati dalle Regioni e dalle Province autonome sono validi solo per i professionisti che operano sul territorio dell'ente accreditante. Invece i crediti ECM erogati da provider accreditati dalla Commissione Nazionale (tutti i provider EcmCampus appartengono a questa categoria) valgono su tutto il territorio nazionale.

  3. E’ possibile ottenere il 100% dei crediti con la partecipazione a corsi FAD?
    Sì. Con le ultime decisioni della Commissione ECM sono state eliminate tutte le limitazioni preesistenti (ad esempio per gli infermieri). Ora tutte le altre professioni possono acquisire il 100% di crediti attraverso la FAD.

  4. Qual'è il limite di crediti derivante dalla partecipazione a eventi sponsorizzati?
    I crediti devono essere considerati sponsorizzati ogniqualvolta il soggetto partecipante sia stato invitato dallo sponsor.
    In questo caso il soggetto sarà inserito nell’elenco dei reclutati inviati dallo sponsor al provider. All’atto della partecipazione all’evento formativo l'invitato deve consegnare una copia dell’invito o una dichiarazione sottoscritta attestante l’invito.
    I crediti così acquisiti possono contribuire al massimo per il 33% (un terzo) al soddisfacimento del debito formativo nel triennio di riferimento.
    Non si considera sponsorizzata la partecipazione a un evento finanziata dal datore di lavoro.

  5. Un operatore sanitario può conseguire, in seguito alla sua partecipazione su invito diretto da parte di Aziende, un numero di crediti superiore a 1/3 dell’intero ammontare di crediti del triennio?
    Si, ma i crediti eccedenti non verranno considerati al fine del computo totale dei crediti per il triennio.

  6. I partecipanti a un evento gratuito aperto a tutti vengono considerati reclutati?
    No, purchè vengano rispettate le regole di trasparenza di cui è responsabile il provider, tra le quali "il reclutamento dei partecipanti/discenti senza interferenza dello sponsor" (vedi Regolamento Applicativo del 5 Novembre 2009 – pag.15).

  7. Nei corsi FAD, è possibile per uno sponsor acquistare un determinato numero di quote di iscrizione?
    Uno sponsor può acquistare un determinato numero di quote di iscrizione da ridistribuire a futuri discenti ma il provider non può fornire il riscontro/elenco dei partecipanti e l’elenco di coloro che hanno acquisito i crediti formativi.
I Corsi FAD
  1. Qual è la differenza tra corsi FAD e corsi Residenziali?
    I corsi FAD (acronimo di Formazione A Distanza) devono essere svolti completamente on-line. Sia l'acquisto del corso, sia l'accesso al materiale didattico, con l'eventuale invio di domande al Tutor, sia l'effettuazione del test finale e il download dell'attestato ECM vengono effettuati comodamente da casa propria o dal posto di lavoro (24 ore al giorno per 7 giorni) attraverso qualsiasi computer connesso a Internet.
    I corsi residenziali, invece, prevedono una o più giornate di didattica svolta in aula con un numero limitato di posti disponibili.

  2. In quanto tempo bisogna completare il corso?
    I corsi FAD possono essere frequentati in qualsiasi momento nell'arco della loro validità. La scheda di presentazione di ciascun corso ne indica chiaramente la data di inizio e la data di fine. Una volta completato il percorso formativo, secondo il proprio ritmo e la propria disponibilità di tempo, è possibile richiedere l'accesso al test finale. L’attestato viene rilasciato al momento della compilazione della scheda di rilevazione della qualità percepita dopo il completamento del test finale (se il test finale è composto da più parti si intende che tutte le parti devono essere state superate con almeno il 75% di risposte esatte). La data dell’attestato è quella del completamento del test finale ed i crediti sono riferiti all’anno solare corrente in quel momento.

  3. Se la data di inizio di un corso cade in un anno e quella di fine in quello successivo, per quale dei due anni vengono attribuiti i crediti?
    I crediti si riferiscono sempre all'anno solare in cui ciascun utente ha completato il proprio percorso.

  4. Quanti crediti ECM assegna un corso FAD?
    Corso FAD con tutoraggio: 1,5 crediti ECM per ogni ora di impegno previsto.
    Corso FAD senza tutoraggio: 1 credito ECM per ogni ora di impegno previsto.
    L'impegno previsto coincide con il tempo medio stimato per acquisire le conoscenze/competenze/comportamenti da parte dell’utente medio. Il tempo è valutato da ogni provider in funzione della lunghezza e difficoltà dei contenuti di ciascun corso.

  5. Cosa si intende per Formazione a distanza (FAD) con tutoraggio e senza tutoraggio?
    Nella formazione a distanza senza tutoraggio l'apprendimento avviene in maniera totalmente autonoma. Nei corsi con tutoraggio, invece, è possibile porre domande al Tutor ricevendo risposta entro un massimo di 48 ore dalla richiesta.

  6. Come avviene il controllo della partecipazione nei corsi FAD?
    Essendo basati su "materiali durevoli" i corsi FAD sono fruibili senza limiti di tempo e di luogo. Il controllo della partecipazione avviene attraverso il test di valutazione finale, che può essere ripetuto in caso di insuccesso(*). Se il numero di risposte esatte è insufficiente, il nostro sistema fornisce alcune indicazioni sui capitoli da ripassare.

La piattaforma EcmCampus
  1. Da chi sono rilasciati i crediti per i corsi presenti su EcmCampus?
    EcmCampus collabora con diversi provider che hanno ottenuto l'Accreditamento Nazionale da parte dell'Agenas (Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari) per l'erogazione di corsi FAD. Per ciascun corso è specificato chiaramente il nome del provider e il numero identificativo del corso verificabile sul sito www.agenas.it. I crediti ECM vengono rilasciati dal provider di ciascun corso.

    I corsi attualmente erogati attraverso la nostra piattaforma sono accreditati dai seguenti provider nazionali:

    N.AlboNome provider
    115Adveniam srl (Società di Formazione controllata dalla Fondazione IRCCS Ca' Granda - Ospedale Maggiore Policlinico)
    136Briefing Studio s.r.l.
    129A-elle Anisap Learning srl
    510B.B.C. By Business Center
    150Effetti s.r.l.
    260Institutio Santoriana - Fondazione Comel


  2. I crediti acquisiti partecipando ai corsi FAD hanno lo stesso valore in tutta Italia?
    Sì, se erogati da un provider con Accreditamento Nazionale. Tutti i provider che collaborano con EcmCampus lo sono.

  3. A chi sono rivolti i corsi FAD pubblicati su EcmCampus?
    EcmCampus presenta un'ampia gamma di corsi accreditati per TUTTE LE PROFESSIONI SANITARIE. La limitazione di un corso a particolari professioni o discipline è sempre chiaramente indicata nella pagina di presentazione del corso. Per ottenere le credenziali di accesso ai corsi è neccessario registrarsi gratuitamente al portale di EcmCampus (se non lo si è già fatto in precedenza).

  4. Quali caratteristiche componenti software deve avere il computer per accedere ai corsi EcmCampus?
    I corsi EcmCampus sono fruibili attraverso qualsiasi computer connesso a Internet su cui siano installati Tutte le applicazioni in elenco sono scaricabili gratuitamente dai siti dei relativi produttori.

  5. Posso seguire un corso in parte dal computer sul posto di lavoro e in parte da casa?
    Certamente. Tutti i dati sull'avanzamento del corso sono memorizzati a livello centrale e sono accessibili ogni volta che ci si collega al proprio account.

  6. I corsi EcmCampus sono con o senza tutoraggio?
    Nella home page di ciascun corso FAD sono riportate tutte le informazioni del percorso formativo.
    La maggior parte dei corsi comprende anche il servizio di tutoraggio. Il dialogo con il tutor avviene in modo integrato attraverso la piattaforma.

  7. E’ possibile effettuare l'esame finale e ottenere l'attestato di frequenza anche senza aver bisogno dei crediti ECM e senza effettuare il pagamento del relativo contributo?
    Tutti gli attestati di frequenza sono a pagamento e il costo è identico (ECM o non ECM). Se durante la registrazione l'utente indica la categoria "Professione non ECM" l'attestato indicherà le ore di impegno del corso ma non dei crediti ECM.
Modalità di fruizione
  1. Come è strutturato un corso FAD?
    Ciascun corso FAD è suddiviso in capitoli. Ogni capitolo, a sua volta, è suddiviso in diverse unità didattiche che possono comprendere testi e immagini, filmati, animazioni, esercitazioni.

  2. E’ necessario seguire un ordine preciso nella fruizione di un corso?
    No. La piattaforma EcmCampus consente a ciascun utente di seguire un percorso formativo ritagliato sulle proprie esigenze. L'indice generale ha una struttura dinamica che consente di visualizzare facilmente quali unità didattiche sono già state consultate.

  3. Come si accede a una specifica unità didattica?
    Sulla sinistra dello schermo, all'interno della piattaforma didattica, è sempre visibile il menu generale. Cliccando sul tasto "CORSO" oppure "CONTENUTI" è possibile visualizzarne l'intera struttura. Il contenuto di ciascuna unità didattica si attiva con un semplice click sul titolo dell'unità all'interno dell'indice.

  4. E’ possibile sospendere la lettura di un corso e riprenderla in un momento successivo?
    E' possibile sospendere la lettura di ogni lezione anche senza averla conclusa per riprenderla in un secondo momento dal punto esatto in cui è stata sospesa. Il link all'ultima unità consultata è sempre disponibile nella propria "pagina personale".

  5. E' possibile stampare il materiale didattico?
    La stampa, totale o parziale, del materiale didattico è consentita unicamente per ragioni di studio personale e si ottiene cliccando sul tasto "Copia stampabile" oppure "Materiale" presente nel menu generale dei corsi.

  6. Come si ingrandiscono le immagini?
    Le immagini che chiariscono e arricchiscono le lezioni sono facilmente ingrandibili con un semplice click sul simbolo "A+" sulla barra di navigazione.

  7. A che cosa serve la scheda di valutazione dell’evento?
    La scheda di valutazione dell’evento è un adempimento obbligatorio per legge. Allo stesso tempo essa permette a ciascun provider di comprendere il livello di soddisfazione degli utenti e migliorare l'offerta formativa.

  8. Come è strutturato l'esame finale?
    L'esame avviene interamente online ed è composto da una serie di domande a scelta multipla che coprono tutti gli argomenti del corso. Conformemente a quanto stabilito dalla normativa ECM l'esame è composto da 3 quesiti per ogni credito ECM erogato. Se il numero totale delle domande è elevato, il test è di regola spezzato in due o più sezioni che possono essere affrontate consecutivamente o anche in momenti diversi.
    L'ordine di presentazione delle domande e delle risposte è casuale (randomizzato). Ogni domanda ha una sola risposta corretta. Tutte le domande hanno lo stesso peso. Il numero delle domande è proporzionale al numero dei crediti. Le linee guida della FAD considerano (attualmente) il superamento del test finale come l'unico elemento discriminante al fine dell'attribuzione dei crediti.
    I test vengono proposti, conformemente alle indicazioni della Commissione Nazionale per la Formazione Continua, secondo una delle due seguenti modalità:
    1. Numero illimitato di tentativi, con domande estratte casualmente da un pool stratificato e doppia randomizzazione dell'ordine delle domande e delle risposte.
    2. massimo di 5 tentativi, sempre sulle stesse domande con doppia randomizzazione dell'ordine delle domande e delle risposte.
    Nella pagina iniziale del test finale del corso è indicato chiaramente se il test sarà erogato nella modalità a oppure b. Su indicazione della Commissione non è possibile lasciare all'utente la scelta sulla modalità di erogazione.
    All'invio dell'esame le risposte vengono controllate in modo automatico dal sistema che comunica immediatamente l'esito ed in caso di esito negativo, vengono anche dati alcuni suggerimenti ("pillole formative") per aiutare a capire dove si è sbagliato. Il risultato dell'esame viene espresso solo in termini percentuali rispetto al totale delle risposte esatte. Il tutto, ovviamente, a tutela della serietà del corso stesso.

  9. Come e perchè registrarsi?
    Per accedere ai corsi è necessario registrarsi al sito https://www.ecmcampus.it. La registrazione è semplice e completamente gratuita. In tutte le pagine, sulla barra principale di navigazione, è presente il link "Registrazione". Il form di registrazione comprende una serie di dati obbligatori, che i vari provider devono trasmettere al Co.Ge.A.P.S., all'Agenas e ad alcuni altri facoltativi, utili per elaborare programmi formativi più in linea con la tipologia e le esigenze dei nostri utenti.

  10. Come recuperare la password?
    Se si è già registrati ma si è dimenticata la password basta cliccare sulla voce "Password dimenticata?" (che si trova nella finestra di inserimento delle credenziali) e inserire l'indirizzo e-mail con cui si è registrati al sito. Cliccando su "Procedi" verrà inviata un'e-mail all'indirizzo di posta elettronica specificato.
Acquisto dei corsi
  1. E' possibile visionare un corso prima di acquistarlo?
    Il contenuto di molti dei nostri corsi FAD è accessibile integralmente senza alcun impegno di pagamento (per alcuni corsi, ad esempio quelli principalmente composti da videolezioni, è invece visibile solo una parte). Questa policy offre agli utenti il vantaggio di poter valutare appieno l'effettivo interesse del corso prima di procedere con l'acquisto. Dal momento del pagamento è disponibile il servizio di tutoraggio online entro le 48 ore.

  2. Come acquistare un corso?
    Per effettuare acquisti su EcmCampus è necessario accedere al nostro portale di e-Commerce al seguente link https://www.ecmcampus.it ed aggiungere i corsi al carrello per poi procedere con l'acquisto. Riempire il carrello non comporta alcun obbligo e i corsi possono essere rimossi in qualunque momento.
    Dal portale di e-Commerce, per cercare i corsi per la propria professione, è possibile seguire questi semplici passaggi:
    • selezionare “Ricerca eventi e corsi” e scegliere la propria professione
    • inserire uno o più prodotti nel carrello
    • selezionare il box “Concludi l’acquisto” e la modalità di pagamento desiderata.


  3. Quali sono le modalità per procedere al pagamento del corso?
    1) Il pagamento può essere effettuato mediante:
    • Carte di credito (Visa, Mastercard) incluso carte prepagate / Postepay
    • Paypal
    • Bonifico telematico da home banking
    • Bonifico da sportello (bancario o postale)
    Il metodo più rapido è quello mediante carta di credito o Paypal. In questo caso l'autorizzazione all'addebito avviene mediante un collegamento sicuro (https) con il sistema ePositivity della Banca Nazionale del Lavoro. I dati della carta di credito non saranno visibili né a noi né a nessun altro intermediario esterno al Circuito Interbancario.

    Nel pagamento con carta di credito o Paypal l'attivazione del servizio è immediata. Nel pagamento tramite bonifico, invece, l'attivazione non è automatica al momento del pagamento, ma avviene al momento della comunicazione da parte della banca, di norma due o tre giorni lavorativi dopo il pagamento.

    La sequenza di acquisto è composta dalle seguenti fasi:



  4. E’ possibile effettuare un pagamento esente da Iva?
    Dopo effettuato l'inserimento dell'ordine dal portale di e-Commerce, la richiesta di fattura elettronica - pubblica amministrazione deve essere inviata a mezzo PEC (doxea@pec.it) oppure a mezzo fax al numero 011-2257239 debitamente sottoscritta dal dirigente dell'Ente o da suo delegato con l'indicazione di:
    • Codice Univoco dell'Ufficio,
    • Numero d'Ordine,
    • Elenco dei dipendenti autorizzati alla frequenza del corso.
    Eventuali fatture emesse a soggetti privati non potranno in alcun modo essere trasformate in fatture PA.
    In caso di pagamento di più corsi i voucher saranno scaricabili dal portale di e-Commerce (all'interno della sezione "Voucher") entro terzo giorno lavorativo dopo il pagamento.

  5. Come ottenere la fattura per il pagamento del corso?
    La fattura viene sempre emessa immediatamente nel caso di pagamento con carta di credito ed entro terzo giorno lavorativo dal momento del pagamento con bonifico. La fattura sarà direttamente scaricabile dall'area amministrativa (all'interno della sezione "Fatture"). Prima di effettuare il pagamento è possibile scegliere se intestare la fattura personalmente all'iscritto oppure al datore di lavoro o altra entità (cooperativa, studio associato, ecc.) fornendo tutte le indicazioni richieste nelle apposite schermate.

I crediti ECM per Infermieri
Vai alla pagina di approfondimento: Corsi FAD attivi, crediti ECM